TGCOM24 – Alessandro Cassano in cattedra con Why Sport e Why Nature

In occasione del Master in Management e Comunicazione del Beauty e del Wellnessdell’Università IULM, tra gli ospiti della lezione dedicata ai brand WHY SPORT EWHY NATURE, c’era Alex Cassano, personal trainer e coach tra i migliori in Italia.

25 studentesse tra i 22 e i 29 anni con provenienza accademica eterogenea hanno potuto partecipare a una lezione da remoto, un intervento contestualizzato all’interno dell’ultimo modulo del corso, ovvero il modulo WELLNESS. Particolarmente apprezzati sono stati gli spunti in merito agli sbocchi professionali e i consigli anche pratici alle studentesse che si avvieranno ad intraprendere a breve il proprio percorso lavorativo.

“L’esperienza fatta è stata veramente intensa soprattutto a livello emotivo”-dice Cassano-“non capita a tutti di salire in cattedra, mettersi dalla parte del docente, e raccontare, davanti ad un pubblico competente e in formazione, di sé e del proprio lavoro. Nonostante fosse la prima volta che mi interfacciavo con una platea di persone, ho provato emozioni molto forti ma allo stesso tempo positive.

Poter condividere il mio percorso lavorativo e la mia concezione di benessere all’interno di una delle Università più prestigiose e rinomate di tutta Italia è stato molto importante e significativo.

Sicuramente la parte più formativa è stata quella delle Q&A. Sentire persone competenti porti domande mirate, pensate e ragionate è stato molto stimolante perché mi ha dato modo di approfondire tematiche a cui tengo particolarmente”.

Rifaresti questa esperienza?

Senz’ altro, ma magari dal vivo; mi ha arricchito sia sotto l’aspetto umano che dal punto di vista professionale”.

Come era strutturato l’incontro da remoto?

“La lezione con le dottorande del Master in B&W (Beauty e Wellness) è stata organizzata iniziando da una breve presentazione da parte del proprietario della WHY SPORT, che ha parlato della fondazione del brand e dei diversi prodotti che l’azienda mette in commercio, poi ha preso la parola Matteo Azzali, poi ii sottoscritto. Il mio collaboratore, in qualità di testimonial del brand, ha parlato del grande e vasto mondo dell’integrazione come rivenditore autorizzato, facendo un excursus sulle proteine e sugli aminoacidi, spiegando la loro origine e provenienza e indicando quali sono gli integratori più usati dagli sportivi.

Io, in qualità di personal trainer, ho illustrato le capacità e le competenze che un professionista deve possedere per svolgere al meglio il proprio lavoro soffermandomi soprattutto sul ruolo fondamentale che gioca la motivazione. Ho avuto anche la possibilità di esporre i cambiamenti che la pandemia del coronavirus ha portato nel mondo del fitness. Oggi, infatti, si tende a stare più all’aria aperta e, nonostante la riapertura delle palestre, si cerca di svolgere l’allenamento nei parchi e nelle aree verdi.

Successivamente, ho sviluppato il tema del coaching, del significato e del ruolo del coach, spiegando quanto sia importante, soprattutto in un momento delicato come quello che tutti abbiamo passato, stare bene sia sotto l’aspetto fisico sia mentale sottolineando il valore sinergico che mente e corpo possiedono.

Infine mi è stata data la possibilità di riflettere ad alta voce sul modo in cui lo sport può aiutare le persone a trovare un equilibrio psico-fisico e sull’enorme rilevanza che ha la conduzione di uno stile di vita sano e attivo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: